Contenuto principale

Impianti Energie CNA

Convegno “Installazione di impianti fotovoltaici, regolamentazione delle autorizzazioni, nuovo conto energia”.

fotovoltaico-energia-solareI meccanismi di incentivazione a sostegno dell’installazione di impianti fotovoltaici stanno per cambiare profondamente. Dal 1 gennaio 2010 entrerà infatti in vigore il nuovo “Conto Energia” che prevede sostanziose innovazioni: cambia infatti l’entità dei contributi e la classificazione degli impianti ammessi a contributo,  sono previste nuove tecnologie con specifiche forme di incentivazione.

 

Lo scorso 27 novembre si è tenuto a Bologna, organizzato da CNA con la collaborazione di Astrid spa,  il convegno “Installazione di impianti fotovoltaici, regolamentazione delle autorizzazioni, nuovo conto energia”.

Nel corso del convegno sono state presentate alcune soluzioni tecniche per il dimensionamento degli impianti e ampiamente illustrate tutte le novità regolamentari per l’installazione di impianti fotovoltaici.

 

Leggi tutto...

HERA - Avvio progetto telelettura e telegestione contatori GAS

LogoHeraAvvio del progetto di telelettura e telegestione dei contatori gas inerente le grandi utenze gas - usi industriali, riscaldamenti centralizzati etc.

 

Aisensi di quanto disposto dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas con Deliberazione ARG/gas 155/08 e s.m.i. Hera sta avviando l'installazione dei

sistemi di telelettura sui contatori gas.

 

Tale progetto coinvolgerà, secondo modalità e tempi diversi, oltre l'80 % dei contatori installati con specifici interventi presso i singoli utenti (clienti) allacciati.

Leggi tutto...

Gli installatori chiedono un albo obbligatorio

logo_Edilizia_e_TerritorioIntervista a Guido Pesaro Responsabile Nazionale di CNA Installazione Impianti su Edilizia e Territorio del 1°Novembre

  

Rivoluzione in arrivo per gli installatori di impianti da rinnovabili. Entro il 31 dicembre prossimo il ministero dello Sviluppo economico varerà il decreto di recepimento della direttiva 2009/28/Ce. 

 

E introdurrà i criteri che le imprese del settore avranno l’obbligo di rispettare per montare, ad esempio, stufe a biomasse, sistemi fotovoltaici o pompe di calore a geotermia. Ma, sebbene manchino solo due mesi alla scadenza del termine, dalle stanze del Ministero non trapelano ancora dettagli sui contenuti del testo. Tanto che le associazioni di categoria temono brutte sorprese.

Leggi tutto...