Contenuto principale

Lutto. Claudio Di Simone ci ha lasciato

Venerdì notte è improvvisamente scomparso Claudio Di Simone, stimato dirigente della CNA di Roma e punto di riferimento del settore termoidraulico romano. Claudio Di Simone, 58 anni, titolare dell’azienda Di Simone Eurimpianti srl, attiva da 35 anni nel settore degli impianti termici e fonti...

Venerdì notte è improvvisamente scomparso Claudio Di Simone, stimato dirigente della CNA di Roma e punto di riferimento del  settore termoidraulico romano.

Claudio Di Simone, 58 anni, titolare dell’azienda Di Simone Eurimpianti  srl, attiva da 35 anni nel settore degli impianti termici e fonti rinnovabili, era componente della Presidenza Nazionale dell’Unione Installazione Impianti, della Presidenza della CNA di Roma e Presidente dell’Unione Installazione Impianti del Lazio.

Alla riconosciuta capacità imprenditoriale, Claudio ha saputo affiancare una grande umanità e generosità, aspetti del suo carattere che lo hanno fatto sempre benvolere da chi ha avuto modo in questi anni di conoscerlo, ed in particolare dai suoi dipendenti. All’impegno profuso nella sua azienda, ha affiancato quello nella vita di tutti i giorni, come membro attivo della comunità di Sutri, suo paese di adozione, dove si adoperava nel volontariato.

Era anche piuttosto conosciuto tra gli impiantisti, non solo romani, per le sue numerose partecipazioni a diverse trasmissioni (Unomattina, Mi manda Rai3, Attenti al Lupo, etc.) nelle quali veniva chiamato ad illustrare il funzionamento e le attività di manutenzione delle caldaie, interventi sempre chiari e puntuali particolarmente apprezzati dal pubblico.

L’ultima apparizione televisiva il 19 ottobre scorso alla trasmissione “Attenti al Lupo” di TV 2000 

SAT 2000. `Attenti al lupo`. I controlli da fare prima di riaccendere la caldaia