Accesso Richiesto per il download
  • Versione
  • Download 11
  • Dimensioni file 6.70 MB
  • Conteggio file 4
  • Data di creazione 13/06/2024
  • Ultimo aggiornamento 13/06/2024

Convegno - Quale futuro per gli impianti al servizio degli edifici

Il convegno Organizzato da CNA Nazionale e CNA Emilia Romagna, ha avuto l'obiettivo di approfondire i temi cruciali, aprendo un confronto tra imprese, esperti del settore e professionisti:

Con l’approvazione della nuova Direttiva EPBD (Energy Performance of Buildings Directive), conosciuta comunemente come “Case Green”, l’Europa ci spinge verso edifici sempre più sostenibili ed efficienti dal punto di vista energetico. L’obiettivo è ambizioso: azzerare le emissioni con misure tempestive ed efficaci.

Il cuore della Direttiva è rappresentato da un duplice obiettivo: raddoppiare il tasso annuo di ristrutturazione energetica degli edifici e spingere verso la costruzione di edifici a emissioni zero (ZEmB) entro il 2030, nell’ottica di raggiungere la neutralità climatica entro il 2050.

In Italia, con circa 12 milioni di edifici residenziali, l’impegno sarà particolarmente significativo. Dovremo concentrare i nostri sforzi sui circa 5 milioni di edifici con prestazioni energetiche più basse, puntando a interventi di ristrutturazione significativi entro il 2030. Quali saranno quindi gli impianti al servizio degli edifici nel prossimo futuro?

 

Attached Files

File
INVITO impianti 12 giugno 2024 v3.pdf
RSE_Borgarello_CNA_12.6.pdf
Musazzi_CNA_12giu24.pdf
Gatto -CNA ER Impianti 12giu24.pdf